Autore Topic: DLP (dynamic leecher protection) [agg: 16/04/2010]  (Letto 11971 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dylandog84

  • Moderatore Globale
  • *
  • Post: 1668
  • Karma: 11
  • Sesso: Maschio
DLP (dynamic leecher protection) [agg: 16/04/2010]
« il: 30 Marzo 2009, 18:38:51 pm »
Il DLP (Dynamic Leecher Protection) è uno strumento creato da Xman (ex dev. della mod Xtreme) volto a combattere le leecher mod, ovvero quei client che scaricano dal network senza contraccambiare nulla.

Questo tool si avvale del contenuto di una .dll denominata Antileech.dll. Al suo interno presenta una lunga lista di stringhe che identificano la maggior parte delle MOD ritenute "scorrette" e contrarie alla filosofia stessa di eMule.

Quando l'antileech rileva una mod e ne trova corrispondenza nel suo database, questa viene bannata. Esiste la possibilità di penalizzare (senza bannare) solo certi tipi di client (community mod e nick/mods thieves), cioè client che possono arrecare danno al network, ma in modo meno pericoloso rispetto a mod che hanno l'upload a 0.

Per poter adoperare questo strumento bisogna usufruire di una mod che ne supporti la struttura, come ad esempio la "madre" Xtreme e le derivate Scarangel e Mephisto.

Il file in oggetto (indicato con il numero di versione e la data dell'ultima release) è scaricabile da qui:

Download DLP v44 (16.04.2011)

Procedimento per l'aggiornamento con eMule Xtreme:

Una volta in possesso del file antiLeech.dll.new copiatelo nella directory di eMule Xtreme (cioe' la cartella dove si trova l'eseguibile di Xtreme).
A questo punto vi spostate in opzioni->Xtreme II e cliccate su "Reload". Se questa operazione non va a buon fine provate a riavviare il client.
Il file antiLeech.dll.new verrà automaticamente rinominato da eMule in antiLeech.dll e quindi caricato, mentre la precedente versione (se presente) sarà ora indicata con il nome antiLeech.dll.old.


Attenzione: a partire dalla Xtreme 8.1 il file antiLeech.dll.new va inserito direttamente nella cartella Config (e non nella directory principale del programma come avveniva con le precedenti versioni).


N.B. Le mod Mephisto e ScarAngel sono codificate in modo da scaricare automaticamente questo aggiornamento senza dover seguire il procedimento poc'anzi citato.



Questa guida è pubblicata con licenza Creative Commons Attribution 2.5 License
« Ultima modifica: 10 Aprile 2020, 22:54:57 pm da dylandog84 »